Consulenza


Un Cliente Non Ha Pagato e Vuoi Sapere Se e Come Potrai Recuperare i Tuoi Soldi?

Ti Sei Stancato di Veder Peggiorare la Situazione Ogni Volta che Provi a Recuperare, Perché Sei Costretto a Mettere sul Piatto Ancora Altri Soldi per Avviare una Causa Legale…

Per Poi Dovere Aspettare degli Anni Prima di Conoscere il Finale della Storia?

SE TI È GIÀ SUCCESSO DI SCOPRIRE CHE IL FINALE DELLA STORIA NON È SEMPRE QUELLO CHE VOLEVI TU ALLORA CONTINUA A LEGGERE CON ATTENZIONE LE PROSSIME RIGHE!


Ci sei? Ok.

Ti ho chiesto la tua attenzione perché in questo momento, leggendo qui, stai per metterti nella condizione di dare una svolta alla situazione.

Quello che sto per dirti è qualcosa che tu non hai MAI sentito dire assolutamente da Nessuno… a meno che non mi conosci già o non sei già un mio cliente!


Hai visto tu stesso, con le tue esperienze passate e anche con quelle di imprenditori come te, quanto sia diventato difficile ormai tutelarsi dai mancati pagamenti.

Oggi ricevere un bidone da un cliente è più facile che andare in banca a scambiare un assegno nel giorno in cui scade!

VENDERE È FACILE, INCASSARE È UN’IMPRESA… non è solo lo slogan del mio blog… è una frase, una considerazione, che forse ti sarà passata per la testa centinaia di volte, è così?

È praticamente inutile fare e rifare i soliti discorsi da bar, ormai lo sappiamo tutti che “crisi” è una parola che ha perso il suo fascino, la verità è una sola: quando si decide di diventare imprenditore ci si sposa con la propria partita iva e il proprio rischio d’impresa… sia nella buona che nella cattiva sorte!

Nell’enorme insieme dei rischi imprenditoriali che corri ogni giorno tra:

  • dipendenti;

  • macchinari;

  • licenze; 

  • fornitori;

  • banche;

  • fisco etc… 

il “Rischio dei Mancati Pagamenti” che deriva dal credito che hai fatto ai clienti è quello che dà i peggiori mal di stomaco…

Penn Libraries call number: Inc B-720

Quello che si prova nel caso di un cliente che non ti paga è un po’ come se ci fosse stata una mano amica che sferra una pugnalata: brucia per il colpo subito fisicamente e brucia perché si arrivata da una persona di fiducia, da una persona di cui si aveva fiducia, stima… da una persona che ha approfittato della tua buona fede.

Si, tipo Giulio Cesare…

Molte volte quando parlo con i miei clienti durante le consulenze private, mi raccontano che quella pugnalata allo stomaco, anzi alle spalle, è arrivata da un amico.

Un cliente storico, che avevano ormai considerato fedele a loro, sempre. 

. Un cliente che aveva iniziato con loro tanti anni fa… quando ancora il capannone di oggi non era neanche minimamente immaginabile e stavano in un garage fino a tardi o facevano le consegne con quel vecchio fiorino che ormai arrugginisce in chissà quale deposito di rottami.


Ma indipendentemente dal fatto che c’era o meno l’amicizia… c’era la fiducia, la parola data e l’onore.

C’era la voglia di dare una mano ad un cliente “meritevole” concedendogli tempo per rientrare con i pagamenti…

Una cosa è certa: indipendentemente dal fatto che quel cliente era uno dei clienti migliori oppure no, quando si incappa in un mancato pagamento la botta si sente, eccome.


fallimento-420x219La situazione in Italia è questa: le imprese falliscono per colpa dei clienti che non pagano, non perché non si vende.

Perché si riesce ancora a vendere, figuriamoci, chi deve comprare compra; se sei anche un fornitore “bravo, bello e buono” che gli fa lo sconto e pure un po’ di credito, vedi come si riesce a vende anche meglio.

Ma fino a quando non si incassa questa è una finta vendita, non credi anche tu?

Non so se è il tuo caso, ma spesso sento dire dagli imprenditori: “Eh, ma se tutti fanno così… e se io non faccio pure così… si è sempre fatto così…”

Capisco il punto di vista. Chi si prende il rischio di perdere un cliente se non si gioca alle regole del tavolo in cui stanno giocando tutti?

Se non lo fai tu, il tuo concorrente è pronto a prendersi un cliente oggi… e se ha modo di gestire il rischio non si fa scappare l’occasione.

Il mondo è di chi se lo prende e chi molla adesso perde terreno e presto sarà costretto a chiudere del tutto.

  • >>> Le banche ti richiamano a rientro quando i tuoi conti non tornano, Giusto? <<<

  • >>> I fornitori ti abbassano o ti tolgono del tutto il fido o ti bloccano le forniture quando il tuo livello di assicurabilità scende, Non è Così? <<<

Quando i soldi non entrano più come dovrebbero ed escono come non dovrebbero… l’azienda perde quota pian piano fino a perdere il controllo e sfracellarsi al suolo.

Come è successo a tantissime aziende che ho conosciuto molto da vicino – se hai letto degli articoli del blog sai che te l’ho già raccontato.

Per questo motivo nel mio lavoro metto dentro più di quello che normalmente qualsiasi persona sana di mente farebbe… ma io lo faccio perché

MI SONO STUFATO DI VEDERE GLI IMPRENDITORI STROZZATI DALLE BANCHE E MESSI IN GINOCCHIO ANCHE DAI LORO CLIENTI!!! 

Te lo dico onestamente, mi sono posto questa domanda sul serio: “Io posso fare qualcosa con il mio lavoro per dare un piccolo aiuto a queste persone… a questi imprenditori che dimostrano la loro vera natura, quella degli eroi. Perché sulle loro spalle, oltre la loro vita e quella dei loro cari, hanno messo anche quella di decine di famiglie dei loro dipendenti…?”

E la risposta è stata: SI!

Io qualcosa la posso fare… forse non posso fare tutto, ma qualcosa certamente si.

Da quel momento mi sento una responsabilità addosso e per questo mi impegno nel lavoro dando il massimo e collaborando con i migliori professionisti che ci sono in Italia.

Se sei arrivato su questa pagina e se stai ancora leggendo è perché anche tu hai subito un mancato pagamento da qualcuno e vuoi sapere:

  • cosa fare;

  • come fare;

  • se c’è qualcosa da fare; 

  • se non c’è speranza di rivedere i tuoi soldi;

insomma…

>>> Non vuoi stare a guardare nella disperata attesa che l’Uovo del Gallo si Schiuda.

Quelli che devi riavere sono SOLDI TUOI… e come se non bastasse ci hai già pagato le tasse… vero?


Allora ti do una mano, se posso, fornendoti una consulenza strategica.

Ti offro Gratuitamente l’Analisi della RICOGNIZIONE…

Cos’è e Cosa Significa “analisi della ricognizione”?

Te lo spiego rapidamente:

  • All’interno dell’intero processo di ANALISI STRATEGICA (di cui forse hai scaricato già il primo volume gratuito nella sezione ebook di questo sito) è compreso anche il processo di Analisi del RECUPERO STRATEGICO. 

Significa che ho preso il “vecchio” modo di fare Recupero Crediti, che ormai non gode più della stima di quasi nessuno tra avvocati e imprenditori, e l’ho messo sotto torchio.

Dopo 2 anni, non ore o giorni, di lavoro, ricerca, prove e riprove… è venuto fuori che tutto ha subito un processo tale per cui ora si tratta di METODO PROFESSIONALE.

Questo grazie agli interventi preziosi di un team di avvocati e di analisti con esperienza trentennale e con le applicazioni del metodo e delle procedure all’interno di reali contenziosi, test svolti insieme ad alcuni imprenditori determinati a raggiungere il loro risultato.

Il risultato che loro cercavano andava oltre al semplice recupero dei soldi, loro volevano raggiungere qualcosa di più (perché c’era sempre l’ombra della malasorte del cliente troppo furbo, che la sa lunga e che ci prova):

EVITARE PER SEMPRE che chiunque altro potesse approfittare della loro buona fede, della loro disponibilità e che nessuno più provasse a prendersi gioco di loro, Rubandogli (di fatto) i soldi da sotto il loro naso.

“ANALISI STRATEGICA” comprensiva di “RECUPERO STRATEGICO” è un sistema così complesso che non potrei MAI permettermi di regalarlo, tu lo capisci benissimo, ma…


Posso fare qualcosa per te, per Una Volta, per farti prendere coscienza del fatto che:

  • il tuo credito incagliato forse non è andato perduto per sempre;

  • non è vero che il recupero crediti in italia non funziona… funziona ma solo se sai come si fa correttamente;

  • non sei costretto veramente a buttar via il tuo denaro come fossero grani di sale grosso nell’acqua bollente e vederli sparire nel giro di pochi istanti come se non fossero mai esistiti per iniziare cause legali che non avranno mai i risultati che speravi;

  • è possibile ottenere un quadro completo della situazione senza dovere aspettare mesi o anni e senza doversi privare del sonno a causa delle preoccupazioni che ti attanagliano quando capitano questi imprevisti (ed è sempre nei momenti meno opportuni)!

>>> COSA STAI PER RICEVERE ESATTAMENTE? <<<

COMPILANDO IL MODULO QUI IN BASSO verrai rimandato ad una sezione riservata del blog, dove inizierai un rapido questionario (che è la base di tutta la consulenza completa di recupero). 

Il regalo per tè è la fase di RICOGNIZIONE (come viene chiamata nel sistema) che comprende due aspetti fondamentali:

  1. l’Analisi della situazione creditizia;

  2. la Stesura della Prima Pianificazione della Strategia.

Cosa te ne farai di tutto ciò?

Semplice, potrai automaticamente sottoporre al tuo avvocato di fiducia quest’analisi per l’avvio dell’azione di recupero (sia stragiudiziale che giudiziale).

La mancanza di questa fase, in tutte le pratiche di recupero crediti che hai intentato fino ad oggi, è stato il motivo reale per cui non hai recuperato i tuoi soldi e perché hai aggravato la situazione con altre spese inutili (il più delle volte).

QUINDI NON ESITARE OLTRE E COMPILA IL MODELLO QUI IN BASSO PER INIZIARE LA NOSTRA CONSULENZA PRIVATA!